Già Ente Culturale di Rilievo Regionale L.R. 49/85 Convenzione con l’Istituto Universitario Orientale di Napoli Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Patrocinio del Comune di Napoli Patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Napoli Università La Sapienza di Roma Università Telematica Pegaso di Napoli Università degli Studi dell'Aquila
L'Istituto, oltre a promuovere e distribuire i libri pubblicati da Michele Rossena e da altri collaboratori, ha in programma la realizzazione di una rivista periodica dedicata ad aggiornamenti e approfondimenti sui temi e le iniziative portate avanti dall'IISU.
Michele Rossena - ”Non posso vivere senza te” – Di Salvo Editore -2011

Siamo animali autonomi, per natura. Le strade dell’amore genitoriale possono spingerci dolcemente verso gli impervi, ma soddisfacenti percorsi dell’indipendenza, oppure rinchiuderci nelle comode prigioni della dipendenza affettiva. In quei labirintici sotterranei dell’anima, ove anche lo psicoterapeuta più esperto fa fatica a entrare. Per esplorare, insieme al suo paziente, quel percorso a ritroso che lo riconduca all’origine. Alla sorgente. Quindi, alla vita. Di tutto ciò, imprigionato fin da bambino nelle carceri della dipendenza, si è dovuto precocemente occupare l’autore. Prima per sopravvivere. Poi per imparare a ritrovare la vita. Infine, per affiancare i suoi pazienti lungo le vie della libertà, la libertà di essere se stessi. Una ricerca infinita che ha dato vita a un percorso psicoterapeutico mirato, di cui Rossena, nella convinzione che la dipendenza affettiva costituisca la fonte di tutte le dipendenze, si è fatto portavoce in diversi paesi del mondo. In questo libro la dipendenza affettiva viene sviscerata principalmente alle sue radici e analizzata, poi, nel suo riciclarsi all’interno della vita di coppia.

cop

 

Ciro Discepolo e Michele Rossena - ”I simboli planetari” - Armenia – 2011

Questo libro è la prosecuzione ideale e l’ampliamento del testo Astrologia Attiva, Edizioni Mediterranee. In esso Ciro Discepolo spiegò , per la prima volta in maniera sistematizzata, sotto forma di regole precise, un possibile uso del concetto di «esorcizzazione dei simboli», ovvero il modo in cui ciascuno di noi potrebbe, e dovrebbe, riappropriarsi di quell’antico rapporto esistente tra l’Uomo e il Divino, il Cielo, l’Alto, il Mito:il simbolo, insomma. La perdita di questo legame  «magico» è fonte, secondo Carl Gustav Jung, di profonde lacerazioni nell’essere umano moderno e di nevrosi . Se l’uomo riuscisse a recuperare un rapporto incessante con la straordinaria realtà del simbolo, potrebbe certamente migliorare
la propria vita. In questo testo un astrologo caposcuola e di fama internazionale e un altrettanto prestigiosissimo psicologo tentano, seppure partendo da posizioni assolutamente indipendenti l’una dall’altra, di gettare un ponte relativamente al suddetto tentativo di riappropriazione del simbolo nella vita quotidiana. Per questo l’Editore ha chiesto a Michele Rossena, psicologo e psicoterapeuta con un forte background culturale nella filosofia antica, di illustrare ai Lettori  questa parte meravigliosa della materia che forma oggetto del presente lavoro, oltre che di descrivere ampiamente come la psicoterapia possa contribuire, a stretto contatto con l’astrologia, ad arricchire la crescita personale e colletiva.

I simboli Planetari

 


Tommaso Traetta  - “CARATTEROLOGIA – L’analisi del carattere per capire i comportamenti umani”Armando Editore - 2009


Caratterologia

 


Michele Rossena  - “L’altra faccia del potere”Idelson Gnocchi - 2005 

La ricerca del potere personale fra impotenza individuale e onnipotenza collettiva

Le persone diventano realmente potenti quando sentono e godono a pieno emozioni e sentimenti del loro esistere. Non solo, allora, detiene il potere (sugli altri) colui che ha: individuo potente è anche colui che è. Egli esercita l’altra faccia del potere: il suo pieno potere personale.

Questo libro è dedicato a quell’ “io posso” che ognuno di noi cosiddetto normale può affermare al di là della propria storia individuale e pur vivendo in un mondo globalizzato ove “il potere sta sempre altrove”. Ognuno può (se vuole), dunque, afferma con forza Rossena in questo suo nuovo libro in cui, dialogando ancora una volta con la facilità che gli è propria con il lettore, ripropone una traduzione fresca, utile e creativa della trentennale esperienza psicoterapeutica individuale e di gruppo.

“… Prevedendo con straordinaria precisione il futuro, un lungimirante Sigmund Freud ne “Il disagio della civiltà” ribadiva che tutta la nostra esistenza è segnata dai “potenti”
Quando il potere è dunque prevaricazione, ambizione sfrenata, egocentrismo esasperato, prestigio e possesso al di sopra di ogni evento umano e quando è semplice e libera espressione di sé. Il dissolversi di una concezione ideologica del mondo e della vita ha determinato inevitabilmente la ricerca di altri parametri che costituiscono i falsi valori dell’età dei consumi. E’ così che la società attuale non conta più sulle forme di organizzazione gruppale, come la famiglia, o collettiva come la classe sociale. Ed ecco che trionfa l’individualismo esasperato nell’epoca dell’omologazione assoluta, del vivere globalizzato. Nella nostra condizione di vita fondata sul danaro come potere assoluto, l’incarnazione del potere sembra incentrarsi esclusivamente sulla fenomenologia del “ricchi e potenti si vince”.
Mascherare, reprimere, apparire sono i passepartout di questa narcisistica società fondata sull’immagine. L’appartenervi implica un prezzo altissimo da pagare: la rinuncia alla libertà.
A questo atteggiamento io oppongo con forza l’altra faccia del potere: al di là di ogni condizione umana e/o sociale, potere è libera espressione di sé: niente e nessuno può fermarlo, se non la morte fisica della persona che lo esprime. Nessun uomo può considerarsi “umano” se non ha coscienza di sé e della propria individualità: è quest’ ultima che lo definisce come “persona”.
Tutto si colora nella nostra esistenza delle emozioni che sentiamo dentro. Ed è qui che nasce il nostro potere personale: nel sentire al massimo la nostra vita emotiva. In un vivere ormai omologato nella tristissima robotizzazione dei cervelli, l’emozione resta e resterà sempre l’unica dimensione umana che la macchina non può imitare, né sostituire…”

L’altra faccia del potere

 


Bruna De Sensi - “Il senso da ritrovare”Idelson Gnocchi - 2005 


Un percorso di riflessioni sulla fiducia in se stessi 

È bello poter dire a qualcuno: “So cosa provi ma, se vuoi, c’è un modo, ci sono mille modi per stare meglio”.
Questo libro non sarà un insieme di esercizi, di tecniche, di magiche strategie per ritrovarci sicuri di noi e pronti a divorare il mondo: è un percorso di riflessioni, di stimoli, di condivisione del laboratorio permanente nel quale offro ospitalità, rispetto e accoglienza a chi ha deciso di conoscere qualcosa in più di sé, della sua ricchezza interiore, delle sue risorse dimenticate, dei suoi talenti inutilizzati.


Il senso da ritrovare

 


Michele Rossena  - “Educar(si) alle emozioni” Idelson Gnocchi - 2001 – pp. 345 – € 16,53


“Dal figlio ferito al genitore sano. Dall’alunno incompreso all’insegnante vincente”

Da divulgatore di una cultura psicoterapeutica che possa tradursi in concreti strumenti per la vita di tutti i giorni, Rossena si propone con questo nuovo libro di esplorare il campo familiare e scolastico: luoghi di crescita emotiva della persona o talora sorgenti di guasti psicologici e fonti di ferite profonde che condizionano il percorso personale.
Col suo stile fresco, duttile, forte di una psicologia facilmente fruibile da tutti, seppure penetrante nei più complessi labirinti psichici, l’Autore dialoga a tu per tu col lettore, arricchendolo della sua esperienza vissuta come persona e psicoterapeuta. Una brillante operazione psicopedagogica che consente al lettore di riconoscersi continuamente nelle storie e nei vissuti citati, ma soprattutto di riconoscere i propri sforzi nel superamento di delle problematiche personali.
Un aiuto concreto per meglio mirare le proprie capacità autoterapeutiche e di realizzazione di sé.

Educar(si) alle emozioni

 


AA.VV. (a cura di Michele Rossena) - “Paura di vivere, diritto di vivere” - Idelson Gnocchi - 2001 – pp. 121- € 9.20

Paolo Crepet, Aldo Masullo, George T. De Rita, Federico Navarro, Sergio Piro,
Dino Riccio
.

I testi di sei seminari tenuti presso L’IISU nel corso dell’anno 98/99: un messaggio scientifico ed umano di altissima qualità e lungimirante rassicurazione

Paura di vivere, diritto di vivere

 


Donatella Segati e Gloria Persico - “Il giardino segreto della sessualità infantile”Newton & Compton – 2000 – pp. 202, € 8.70 


Una Guida per aiutare genitori, insegnanti ed educatori a comprendere ed accompagnare la crescita affettiva e sessuale del bambino.

Il giardino segreto della sessualità infantile

 


Vincenzo Guarracino - “Psicoterapia – Un nuovo modo di raccontarsi” - Idelson Gnocchi - 2000 – pp. 160, € 11.30 

“…lo psicoterapeuta si identifica come un sobillatore di anime affinchè clienti si affranchino dai
racconti prodotti da altri ed inizino ad autonarrarsi un proprio racconto…”

Psicoterapia

 



Michele Rossena - “La rivincita del sentimento” - Idelson Gnocchi - 1998 – pp. 359, € 19.60 

“Una psicoterapia del quotidiano per ripristinare la civiltà degli affetti”

Questo libro nasce dalla mia profonda passione per la vita. E dalla gioia di condividere la mia spinta interiore verso il mondo. Due grandi traguardi emotivi conquistati sul campo: nel mio lungo, ricco cammino di crescita personale come nella costante tensione verso l’altro. Ovvero il pathos, il clima emotivo vibrante che di solito caratterizza l’avventura terapeutica con i miei pazienti.
Lavoro infatti da 25 anni con grande passione e genuino interesse per la vita degli altri. Non avrei potuto far altro che lo psicoterapeuta…
…ho scelto di descrivere alcune condizioni emotive tristemente tipiche della nostra società: la violenza, la solitudine, l’impotenza, la depressione, lo squilibrio psicosomatico, per mostrarne la matrice psicopatologica comune nell’assenza di comunicazione che caratterizza a più livelli il nostro vissuto quotidiano…”

La rivincita del sentimento

 


Michele Rossena - “Lungo le vie dell’anima”Idelson Gnocchi - 1996 – pp. 231, € 14.40 


Il primo libro di Michele Rossena

Lungo le vie dell’anima

Via Martucci 35, 80121 Napoli, Tel. 081.406369 - Fax 081.409191, info@scienzeumane.it